Benvenuti su Piero Lucchese | Studio Odontoiatrico


  Contatti : 0775.859481

SOS …NON FACCIAMO RIMPICCIOLIRE IL RICORDO DELLO SPAZZOLINO

SOS …NON FACCIAMO RIMPICCIOLIRE IL RICORDO DELLO SPAZZOLINO

Il nostro cervello è sottoposto ogni giorno a migliaia di stimoli e sollecitazioni.

È inoltre abituato a svolgere contemporaneamente più compiti quali: mandare mail, telefonare☎️, pensare ✍ a cosa dire nella prossima riunione, organizzare.

Il Coronavirus ci ha colti di sorpresa e ha sconvolto le nostre routine e abitudini ed è normale che questo ci crei disorientamento e perdita dei nostri punti di riferimento.

In questi giorni ti sarà sicuramente capitato di passare giornate ad annoiarti, in pigiama avanti la tv e a non fare altro che cucinare e mangiare ,soprattutto carboidrati e zuccheri. 

Stare in pigiama, non pettinarsi o non truccarsi, se da un lato può sembrare rilassante, dall’altro porta ad avere un’immagine disordinata di sé che a lungo può portare ad una svogliatezza che si ripercuote anche nei modi di fare e di pensare.

Se protratta nel tempo finiscono invece con il farti sentire più svogliati, demotivati e tristi, veri e propri sintomi di depressione.

Comincia a prenderti cura di te, partendo dai tuoi denti. Prendersi cura dei tuoi sorrisi , della tua felicità è una grande dimostrazione d’ amore….

RICORDIAMO:

[ ] – SPAZZOLARE I DENTI DOPO OGNI PASTO PRINCIPALE PER 2 MINUTI ⏳ (possibilmente dopo mezz’ora) con uno spazzolino a setole medio/morbide.

Il movimento deve essere sempre verticale: dalla gengiva verso il dente, non aggressivo e con una leggera pressione.

Spazzola accuratamente anche l’interno della dentatura e la parte posteriore e passa le setole anche negli spazi interdentali.

[ ] – PASSARE FILO INTERDENTALE O/E SCOVOLINO OGNI SERA

Anche spazzolando i tuoi denti alla perfezione, alcuni punti interdentali sono impossibili da raggiungere. Ecco perché è fondamentale utilizzare il filo interdentale e/o scovolino una volta al giorno, così da eliminare i residui di cibo e gli accumuli di placca. Come fare?

FILO INTERDENTALE: Avvolgi le due estremità del filo interdentale attorno al dito medio di ciascuna mano, lasciando un paio di centimetri in più per maneggiarlo agevolmente; inserisci il filo interdentale fra dente e dente con un movimento di “va e vieni”. Quando inserito, avvolgi lateralmente il dente formandi una C e segui un movimento “su e giù”assicurandoti di pulire sotto il bordo gengivale sfregando delicatamente, restando ben adeso al dente per evitare di traumatizzare la gengiva.

SCOVOLINO:posizionare la testina nello spazio interdentale e si procede con un movimento “avanti e indietro”. 

[ ] –SPAZZOLARE LA LINGUA  

Basterà estendere la lingua fuori dalla bocca per tutta la sua lunghezza, in modo da evitare il riflesso di conato, posizionare lo spazzolino o il puliscilingua sulla parte posteriore della lingua e iniziare a spazzola dall’interno verso l’esterno, sempre verso la punta della lingua.

[ ] –LIMITARE L’ASSUNZIONE DI BIBITE GASSATE

[ ] – LIMITARE IL CONSUMO DI ZUCCHERI SEMPLICI SOPRATTUTTO SE “APPICCICOSI”

[ ] – PREDILIGERE FRUTTA E VERDURA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 5 =

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi